Mediterraneo, cimitero e oblio. Sprofonda l’umanità.

Mediterraneo, cimitero e oblio. Sprofonda l’umanità. Una fitta al cuore. Dolore, immenso dolore. Centinaia, forse 500, forse di più. Vite spezzate, perse per sempre allo scrigno dell’Umanità. Ma già dimenticate, oblio totale. E’ passata una manciata di giorni e i valzer di palazzo, il grigiore delle cancellerie, gli inutili lustrini e chiacchiericcio della “gente importante” ha... Continua »
aprile 30, 2016