Migranti, un ventennio di violenze, abusi e diritti negati

img_893

http://www.qcodemag.it/2016/03/25/migranti-un-ventennio-di-violenze-abusi-e-diritti-negati/

La fortezza Europa non accoglie, non c’è buonismo né tappeto rosso. La fortezza Europa respinge con violenza, calpesta umanità, cancella ogni umana pietà

Senza categoria , , , ,

Informazioni su Alessio Di Florio

Militante comunista libertario e attivista eco-pacifista, referente abruzzese dell’Associazione Antimafie Rita Atria, dell'Associazione Culturale Peppino Impastato e di PeaceLink, Telematica per la Pace. Collabora tra gli altri con Telejato.it, Popoff Quotidiano e altri siti web. Autore di articoli, dossier e approfondimenti sulle mafie in Abruzzo, a partire da mercato degli stupefacenti, ciclo dei rifiuti e rotta adriatica del clan dei Casalesi, ciclo del cemento, post terremoto a L'Aquila, e sui loro violenti tentativi di dominio territoriale da anni con attentati, intimidazioni, incendi, bombe con cui le mafie mandano messaggi e tentano di marcare la propria presenza in alcune zone, neofascismo, diritti civili, denunce ambientali tra cui tutela coste, speculazione edilizia, rischio industriale e direttive Seveso.

Precedente La Pasqua o è degli ultimi e degli impoveriti o non è Successivo Mediterraneo, cimitero e oblio. Sprofonda l’umanità.