Migranti, un ventennio di violenze, abusi e diritti negati