Warning: Declaration of WP_SimplePie_Blog_Item::get_id() should be compatible with SimplePie_Item::get_id($hash = false, $fn = 'md5') in /membri/heval/wp-content/plugins/blogger-importer/blogger-importer-blogitem.php on line 24

Warning: Declaration of WP_SimplePie_Blog_Item::get_links($linktypes) should be compatible with SimplePie_Item::get_links($rel = 'alternate') in /membri/heval/wp-content/plugins/blogger-importer/blogger-importer-blogitem.php on line 24

Warning: Declaration of Blogger_Import_List_Table::prepare_items($blogs, $JSInit) should be compatible with WP_List_Table::prepare_items() in /membri/heval/wp-content/plugins/blogger-importer/blogger-importer-table.php on line 14
Stabilimento «a rischio incidente rilevante» che lavora con Esercito e Nato - raccolta articoli pubblicati dopo l'ultimo incidente mortale | Alessio Di Florio - blog personale

Stabilimento «a rischio incidente rilevante» che lavora con Esercito e Nato – raccolta articoli pubblicati dopo l’ultimo incidente mortale

In attesa del futuro, senza dimenticare nulla di questi mesi e cercando di tenere sempre alta l’attenzione e non solo. Senza nulla dimenticare, ricordando tutto ma proprio tutto. Fatti, atti, circostanze e reazioni da leggere attentamente. Qualcosa nei mesi è cambiato, non tutto è ancora attuale, ma merita attenzione per capire e comprendere. 

Piani di emergenza esterna, chi li ha visti?
https://www.wordnews.it/piani-di-emergenza-esterna-chi-li-ha-visti

«Situazione drammatica», tre operai morti a Casalbordino dopo esplosione in fabbrica https://www.wordnews.it/situazione-drammatica-undici-anni-fa-lultima-precedente-grave-esplosione

Casalbordino, esplosione in fabbrica. L’ultimo grave precedente undici anni fa https://www.wordnews.it/casalbordino-esplosione-in-fabbrica-lultimo-grave-precedente-undici-anni-fa

Prefettura sospende licenzia all’impianto dell’esplosione. Procura si oppone a incidente probatorio https://www.wordnews.it/prefettura-sospende-licenza-allimpianto-dellesplosione-procura-si-oppone-a-incidente-probatorio

Grippa: «ci sono tanti interrogativi»
https://www.wordnews.it/grippa-ci-sono-tanti-interrogativi

A dicembre l’esplosione in uno «stabilimento a rischio incidente rilevante» che uccise tre operai https://www.wordnews.it/a-dicembre-esplosione-in-stabilimento-a-rischio-incidente-rilevante-uccise-tre-operai

Esplosione di Natale che uccise 3 operai, stabilimento ancora sotto sequestro e futuro incerto
https://www.wordnews.it/esplosione-di-natale-che-uccise-3-operai-stabilimento-ancora-sotto-sequestro-e-futuro-incerto

Abruzzo, in morte di tre operai
https://www.qcodemag.it/indice/interventi/abruzzo-in-morte-di-tre-operai/

http://www.lagiustizia.info/abruzzo-impianto-che-lavora-con-esercito-e-nato-8-mesi-fa-lesplosione-che-uccise-3-operai/

Pubblicato da Alessio Di Florio

Militante comunista libertario e attivista eco-pacifista, referente abruzzese dell’Associazione Antimafie Rita Atria e di PeaceLink, Telematica per la Pace. Collabora tra gli altri con Giustizia!, Telejato.it, Casablanca, I Siciliani Giovani e altri siti web. Autore di articoli, dossier e approfondimenti sulle mafie in Abruzzo, a partire da mercato degli stupefacenti, ciclo dei rifiuti e rotta adriatica del clan dei Casalesi, ciclo del cemento, post terremoto a L'Aquila, e sui loro violenti tentativi di dominio territoriale da anni con attentati, intimidazioni, incendi, bombe con cui le mafie mandano messaggi e tentano di marcare la propria presenza in alcune zone, neofascismo, diritti civili, denunce ambientali tra cui tutela coste, speculazione edilizia, rischio industriale e direttive Seveso.