Abruzzo e mafie, quando si scuoteranno (e muoveranno) le coscienze?

Abruzzo e mafie, quando si scuoteranno (e muoveranno) le coscienze? Le recenti parole di Claudio Fava, vicepresidente della Commissione parlamentare antimafia,  sembrano calzare perfettamente anche alla nostra Regione: le mafie ci sono ma si preferisce troppo spesso non vedere, non cercare, girare la testa dall’altro. Per cullarsi nell’inganno dell’isola felice  Le mafie cercatele in “certi insospettabili consigli d’amministrazione. Nelle logge... Continua »
gennaio 26, 2017

Peppino Impastato, Rita Atria e Roberto Mancini, non rimasero mai alla finestra. La commemorazione che non è accompagnata dallo stesso impegno è mantello di ipocrita complicità

Peppino Impastato, Rita Atria e Roberto Mancini, non rimasero mai alla finestra. La commemorazione che non è accompagnata dallo stesso impegno è mantello di ipocrita complicità “Chi lascia fare e s’accontenta, è già un fascista”. (Cesare Pavese, da La casa in collina)   “E’ successa la stessa cosa con Falcone e Borsellino, le persone che hanno lavorato per questo Paese sono riconosciute dopo la morte”. Questa le amare parole di Monica Dobrowolska, la vedova di Roberto... Continua »
maggio 6, 2016

Pippo e Peppino sono vivi, i morti sono altri

Pippo e Peppino sono vivi, i morti sono altri Un 5 gennaio nasceva Peppino Impastato, un 5 gennaio la mafia assassinava Pippo Fava. Anche quest’anno a Catania Pippo sarà ricordato in un incontro pubblico dal significativo titolo “Ricordiamo Pippo Fava lavorando”. Salvo Vitale, Umberto Santino e altri compagni di Peppino da sempre lo ricordano denunciando mafie e connivenze, continuando... Continua »
gennaio 5, 2016